Una piattaforma per digitalizzare la cessione del quinto

Una piattaforma per digitalizzare la cessione del quinto

La Fintech SalaryFits punta sull’Italia per replicare il successo ottenuto in Brasile da una piattaforma che semplifica lo scambo di documenti e informazioni tra banca, cliente e datore di lavoro nella cessione del quinto.

Una piattaforma per gestire i processi nella cessione del quinto, mettendo in collegamento banca, datore di lavoro e dipendente finanziato. SalaryFits é una FinTech arrivata da poco in Italia ma che ha 17 anni di storia in Brasile e sta sviluppando una certa presenza a livello internazionale. Moacir Giansante é il Country Manager per l‘ItaIia.

Domanda. Giansante, che cosa é SalaryFits?
Risposta: SalaryFits é una FinTech nata 17 anni fa in Brasile a seguito di un’evoIuzione normativa che ha introdotto una forma di credito personale motto simile alla cessione del quinto italiana. E una piattaforma che automatizza il rapporto, e quindi to scambio di informazioni e documenti, tra la banca e gli altri attori coinvolti: il finanziato, quindi, ma soprattutto il datore di lavoro. La collaborazione dell’azienda é essenziale, ma spesso i dipartimenti HR non sono contenti della mole di adempimenti burocratici legata a un nuovo finanziamento.

A chi vi rivolgete?
Alle banche, ovviamente, e soprattutto alle aziende private. Gli Enti pubblici e di previdenza hanno Ie loro societa captive di tecnologia, mentre per le medie-grandi imprese gestire i finanziamenti dei dipendenti con diverse banche rappresenta una complicazione burocratica con un certo peso. Senza contare l’elemento psicologico: quando un cliente vuole un finanziamento con cessione del quinto deve rivolgersi all’u ficio del Personale. Per alcune persone é motivo di imbarazzo, un ostacolo a una user experience piacevole.

In che modo la piattaforma semplifica l’attivita dell’azienda?                                                                Un’impresa puo aderire con una licenza gratuita a SalaryFits e caricare una serie di dati relativi ai dipendenti e alle buste paga: quei dati restano di proprieta dell’azienda, non sono sotto il nostro control to. Quando un dipendente dell’azienda chiede un prestito con COS a una delle banche aderenti alla piattaforma, parte una richiesta in automatico e l’autorizzazione, se sussistono le condizioni, puo awenire in forma automatica o manuaIe. Anziché gestire i rapporti con piu banche, l’azienda interagisce solo con la nostra piattaforma. Noi mettiamo solo in connessione tutti gli attori, il rapporto con il cliente resta in mano alla banca.

Perché avete scelto di puntare sull’Italia?
Siamo presenti in diversi Paesi, dat Messico all’India. Ma in Europa c’é un assetto normativo che garantisce regole del gioco chiare e stabili. E il prodotto Cessione del Quinto che avete creato in Italia é qualcosa di unico, in forte crescita di volumi e con tassi di interesse motto interessanti. Nei prossimi anni si attendono novita importanti: daft a richiesta at Comitato di Basilea di considerare la peculiarita del finanziamento con cessione del quinto alla recente autoregolamentazione di Assofin. E la normativa specifica di prodotto, che risale agli anni Cinquanta, potrebbe venire rivista alla luce delle nuove tecnologie esistenti.

Fonte: La rivista AziendaBanca